Confesso un mio limite con le donne anziane.

linosmith

Utente
Ciao a tutti.
Voglio fare una confessione che, se fosse solo tale, avreste ogni diritto di chiedere la mia espulsione dal sito, nel senso: "Quello che confessi è talmente una stronzata che a noi non ce ne fotte per niente."
Però forse, se leggerete tutto, potreste anche perdonarmi e capire perché un desiderio cretino si trasforma in confessione.
Ho circa 60 anni, secolo più, secolo meno, e sono sempre stato molto fortunato con le donne, ho anche avuto soddisfacenti rapporti bisex e compiuto molte perversioni (giusto per non farmi mancare niente)… ma torniamo alle signore donne. In gioventù ho sempre avuto rapporti con coetanee, poi da adulto, il numero di avventure è sceso vertiginosamente, perché mi sono accompagnato a mogli e compagne fisse, e di conseguenza, ho fatto del mio meglio per essere coerente e sincero. Devo sottolineare che, in questo periodo descritto, circa la metà della mia vita, le mie compagne hanno sempre avuto dai 12 ai 15 anni meno di me, Questo vale anche per la mia attuale signora, che ormai sembra più mia figlia che mia moglie.
Dicono che con la vecchiaia si diventa viziosi, vi lascio immaginare cosa sono diventato io!
Ed eccoci al punto, non sono un appassionato di film porno e guardo solo i veri amatoriali, sapete: quelli con la moglie imbranata, il marito panzone e l'amico "bull" poco dotato e spesso rintronato… che volete? De gustibus.
Gli altri video che ogni tanto mi fanno uscire di testa sono quelli con le "vecchie" diciamo donne dai 60 in su.
Vengo rapito dalle loro carni tenere, poco elastiche, qualche piega, un po' di cellulite… solo a descriverle mi si fa duro l'arnese.
Quello si scopa la suocera, semivestita da monaca laica, che prende il cazzo a cosce strette e labbra serrate. Quell'altro che si scola la moglie 70 enne di un povero vecchio impotente da anni. Bene, avrete capito il genere: più la scena è lubrica, più io arrizzo!
Ma cosa succede nella realtà?
Cominciamo da mia suocera, ormai buon'anima.
Beh, credetemi lei aveva tutto: non brutta, seminuova perché il marito, dopo anni di stenti è morto pure giovane, poverino; pulita, onestamente molto monaca ma chiavabilissima (di certo non ci sarebbe stata, credo) ma il problema, nonostante avesse, infine, 6-7 anni più di me, io la vedevo "vecchia". Proprio non riuscivo a trovare la forza per accostarla.
Lo stesso, sono un buon parlatore, mia moglie è ragazza, ma clienti, vicine, amiche, dai 60 in su, tutte prede non facili ma FACILISSIME. Evidentemente pronte a lasciarsi profanare... niente: se fossero protagoniste di un video, forse mi segherei fino a sanguinare, invece, dal vivo, non riesco a stendere un dito.
Credetemi, mi viene da piangere a pensare alle mille occasioni perdute ma... niente da fare. Come fantasia mi fanno impazzire, nella realtà, non dico mi fanno schifo, ma di certo mi fanno impressione.
Giusto per concludere: il solo pensiero del mio cazzo che entra in quella figa che immagino vecchia e umidiccia mi frena, mi repelle.
In poche parole, amici e amiche di Amaporn, io sono una persona che soffre.
Grazie a tutti.
 

giovannastory

Moderator
Membro dello Staff
Venditore
Attrazione e repulsione.
Odio e amore.
Strano, in genere chi è attratto, chi desidera qualcosa o qualcuno è felice di poterla ottenere.
Secondo me essendo troppo abituato a donne giovani non hai il coraggio di incontrare un'anziana, sopratutto per paura di restare deluso.
 
Ciao a tutti.
Voglio fare una confessione che, se fosse solo tale, avreste ogni diritto di chiedere la mia espulsione dal sito, nel senso: "Quello che confessi è talmente una stronzata che a noi non ce ne fotte per niente."
Però forse, se leggerete tutto, potreste anche perdonarmi e capire perché un desiderio cretino si trasforma in confessione.
Ho circa 60 anni, secolo più, secolo meno, e sono sempre stato molto fortunato con le donne, ho anche avuto soddisfacenti rapporti bisex e compiuto molte perversioni (giusto per non farmi mancare niente)… ma torniamo alle signore donne. In gioventù ho sempre avuto rapporti con coetanee, poi da adulto, il numero di avventure è sceso vertiginosamente, perché mi sono accompagnato a mogli e compagne fisse, e di conseguenza, ho fatto del mio meglio per essere coerente e sincero. Devo sottolineare che, in questo periodo descritto, circa la metà della mia vita, le mie compagne hanno sempre avuto dai 12 ai 15 anni meno di me, Questo vale anche per la mia attuale signora, che ormai sembra più mia figlia che mia moglie.
Dicono che con la vecchiaia si diventa viziosi, vi lascio immaginare cosa sono diventato io!
Ed eccoci al punto, non sono un appassionato di film porno e guardo solo i veri amatoriali, sapete: quelli con la moglie imbranata, il marito panzone e l'amico "bull" poco dotato e spesso rintronato… che volete? De gustibus.
Gli altri video che ogni tanto mi fanno uscire di testa sono quelli con le "vecchie" diciamo donne dai 60 in su.
Vengo rapito dalle loro carni tenere, poco elastiche, qualche piega, un po' di cellulite… solo a descriverle mi si fa duro l'arnese.
Quello si scopa la suocera, semivestita da monaca laica, che prende il cazzo a cosce strette e labbra serrate. Quell'altro che si scola la moglie 70 enne di un povero vecchio impotente da anni. Bene, avrete capito il genere: più la scena è lubrica, più io arrizzo!
Ma cosa succede nella realtà?
Cominciamo da mia suocera, ormai buon'anima.
Beh, credetemi lei aveva tutto: non brutta, seminuova perché il marito, dopo anni di stenti è morto pure giovane, poverino; pulita, onestamente molto monaca ma chiavabilissima (di certo non ci sarebbe stata, credo) ma il problema, nonostante avesse, infine, 6-7 anni più di me, io la vedevo "vecchia". Proprio non riuscivo a trovare la forza per accostarla.
Lo stesso, sono un buon parlatore, mia moglie è ragazza, ma clienti, vicine, amiche, dai 60 in su, tutte prede non facili ma FACILISSIME. Evidentemente pronte a lasciarsi profanare... niente: se fossero protagoniste di un video, forse mi segherei fino a sanguinare, invece, dal vivo, non riesco a stendere un dito.
Credetemi, mi viene da piangere a pensare alle mille occasioni perdute ma... niente da fare. Come fantasia mi fanno impazzire, nella realtà, non dico mi fanno schifo, ma di certo mi fanno impressione.
Giusto per concludere: il solo pensiero del mio cazzo che entra in quella figa che immagino vecchia e umidiccia mi frena, mi repelle.
In poche parole, amici e amiche di Amaporn, io sono una persona che soffre.
Grazie a tutti.
Vorrei tanto scoparmi una 60enne. Comunque non non viene in mente nulla da dirti. Posso solo che mi dispiacca che tu ne risenti per questo tuo problema. Spero che tu possa trovare una soluzione
 

goldcock

Utente
Ciao a tutti.
Voglio fare una confessione che, se fosse solo tale, avreste ogni diritto di chiedere la mia espulsione dal sito, nel senso: "Quello che confessi è talmente una stronzata che a noi non ce ne fotte per niente."
Però forse, se leggerete tutto, potreste anche perdonarmi e capire perché un desiderio cretino si trasforma in confessione.
Ho circa 60 anni, secolo più, secolo meno, e sono sempre stato molto fortunato con le donne, ho anche avuto soddisfacenti rapporti bisex e compiuto molte perversioni (giusto per non farmi mancare niente)… ma torniamo alle signore donne. In gioventù ho sempre avuto rapporti con coetanee, poi da adulto, il numero di avventure è sceso vertiginosamente, perché mi sono accompagnato a mogli e compagne fisse, e di conseguenza, ho fatto del mio meglio per essere coerente e sincero. Devo sottolineare che, in questo periodo descritto, circa la metà della mia vita, le mie compagne hanno sempre avuto dai 12 ai 15 anni meno di me, Questo vale anche per la mia attuale signora, che ormai sembra più mia figlia che mia moglie.
Dicono che con la vecchiaia si diventa viziosi, vi lascio immaginare cosa sono diventato io!
Ed eccoci al punto, non sono un appassionato di film porno e guardo solo i veri amatoriali, sapete: quelli con la moglie imbranata, il marito panzone e l'amico "bull" poco dotato e spesso rintronato… che volete? De gustibus.
Gli altri video che ogni tanto mi fanno uscire di testa sono quelli con le "vecchie" diciamo donne dai 60 in su.
Vengo rapito dalle loro carni tenere, poco elastiche, qualche piega, un po' di cellulite… solo a descriverle mi si fa duro l'arnese.
Quello si scopa la suocera, semivestita da monaca laica, che prende il cazzo a cosce strette e labbra serrate. Quell'altro che si scola la moglie 70 enne di un povero vecchio impotente da anni. Bene, avrete capito il genere: più la scena è lubrica, più io arrizzo!
Ma cosa succede nella realtà?
Cominciamo da mia suocera, ormai buon'anima.
Beh, credetemi lei aveva tutto: non brutta, seminuova perché il marito, dopo anni di stenti è morto pure giovane, poverino; pulita, onestamente molto monaca ma chiavabilissima (di certo non ci sarebbe stata, credo) ma il problema, nonostante avesse, infine, 6-7 anni più di me, io la vedevo "vecchia". Proprio non riuscivo a trovare la forza per accostarla.
Lo stesso, sono un buon parlatore, mia moglie è ragazza, ma clienti, vicine, amiche, dai 60 in su, tutte prede non facili ma FACILISSIME. Evidentemente pronte a lasciarsi profanare... niente: se fossero protagoniste di un video, forse mi segherei fino a sanguinare, invece, dal vivo, non riesco a stendere un dito.
Credetemi, mi viene da piangere a pensare alle mille occasioni perdute ma... niente da fare. Come fantasia mi fanno impazzire, nella realtà, non dico mi fanno schifo, ma di certo mi fanno impressione.
Giusto per concludere: il solo pensiero del mio cazzo che entra in quella figa che immagino vecchia e umidiccia mi frena, mi repelle.
In poche parole, amici e amiche di Amaporn, io sono una persona che soffre.
Grazie a tutti.
da una parte il desiderio di incontrare un tipo di donna che guardi nei film, dall'altra quando nella realtà incontri quel tipo di donna ti blocchi e non fai nessun tentativo di approccio, una cosa simile è capitata anche a me nel mio caso dentro di me non ritenevo giusto avvicinare quella persona anche se i segnali che mi mandava erano positivi. sul momento non ci pensi ma le tue convinzioni interiori ti spingono sempre a comportarti in un modo o nell'altro.
 

linosmith

Utente
Domanda tecnica. Non riesci ad andarci oppure ci vai ma nell'atto non ti ecciti?
Non ci vado proprio, ne avrei molte di occasioni. Mi hanno sempre detto in faccia, anche da giovane, che sono un uomo affascinante (onestamente di bella presenza) e oggi il mio obiettivo, principalmente affettuoso, quasi da proteggere, sono le ragazze e le donne giovani. Le anziane le guardo come se io avessi 30 anni... Ma ne ho quasi il doppio.
Insomma... Un bel casino.
 

linosmith

Utente
Credo che sia un problema di viso. Nei video amatoriali il volto si vede poco e male. Il corpo mi eccita, la loro carne mi attizza, persino qualche pelo bianco sul pube me lo fa venir duro. Invece le donne che incontro le vedo in viso, e porta i segni del tempo, purtroppo.
 

giovannastory

Moderator
Membro dello Staff
Venditore
Insomma, caro @linosmith tutta questa "montatura" semplicemente per fare acchiappanza di 30 - 40 enni?
Scusa ma è LAMPANTE. Ti fai PUBBLICITÀ'!!!
E' come se tu stessi dicendo su questo spazio di belle ragazze... - Ehi, ragazze, sbrigatevi ad approcciarmi, perché dopo i 50 anni non vi porto più a letto!!!
ah ah ah Scherzo, naturalmente. Ti faccio i migliori auguri di altri 100 anni in piena forma. Baci. :ROFLMAO: ?
 
Non ci vado proprio, ne avrei molte di occasioni. Mi hanno sempre detto in faccia, anche da giovane, che sono un uomo affascinante (onestamente di bella presenza) e oggi il mio obiettivo, principalmente affettuoso, quasi da proteggere, sono le ragazze e le donne giovani. Le anziane le guardo come se io avessi 30 anni... Ma ne ho quasi il doppio.
Insomma... Un bel casino.
Allora la cosa è meno grave... è solo un blocco mentale! Se fosse stato una cosa fisica era molto peggio
 
Insomma, caro @linosmith tutta questa "montatura" semplicemente per fare acchiappanza di 30 - 40 enni?
Scusa ma è LAMPANTE. Ti fai PUBBLICITÀ'!!!
E' come se tu stessi dicendo su questo spazio di belle ragazze... - Ehi, ragazze, sbrigatevi ad approcciarmi, perché dopo i 50 anni non vi porto più a letto!!!
ah ah ah Scherzo, naturalmente. Ti faccio i migliori auguri di altri 100 anni in piena forma. Baci. :ROFLMAO: ?
??? superati i 50 ci sono io
 

Romano56

Utente
Ciao a tutti.
Voglio fare una confessione che, se fosse solo tale, avreste ogni diritto di chiedere la mia espulsione dal sito, nel senso: "Quello che confessi è talmente una stronzata che a noi non ce ne fotte per niente."
Però forse, se leggerete tutto, potreste anche perdonarmi e capire perché un desiderio cretino si trasforma in confessione.
Ho circa 60 anni, secolo più, secolo meno, e sono sempre stato molto fortunato con le donne, ho anche avuto soddisfacenti rapporti bisex e compiuto molte perversioni (giusto per non farmi mancare niente)… ma torniamo alle signore donne. In gioventù ho sempre avuto rapporti con coetanee, poi da adulto, il numero di avventure è sceso vertiginosamente, perché mi sono accompagnato a mogli e compagne fisse, e di conseguenza, ho fatto del mio meglio per essere coerente e sincero. Devo sottolineare che, in questo periodo descritto, circa la metà della mia vita, le mie compagne hanno sempre avuto dai 12 ai 15 anni meno di me, Questo vale anche per la mia attuale signora, che ormai sembra più mia figlia che mia moglie.
Dicono che con la vecchiaia si diventa viziosi, vi lascio immaginare cosa sono diventato io!
Ed eccoci al punto, non sono un appassionato di film porno e guardo solo i veri amatoriali, sapete: quelli con la moglie imbranata, il marito panzone e l'amico "bull" poco dotato e spesso rintronato… che volete? De gustibus.
Gli altri video che ogni tanto mi fanno uscire di testa sono quelli con le "vecchie" diciamo donne dai 60 in su.
Vengo rapito dalle loro carni tenere, poco elastiche, qualche piega, un po' di cellulite… solo a descriverle mi si fa duro l'arnese.
Quello si scopa la suocera, semivestita da monaca laica, che prende il cazzo a cosce strette e labbra serrate. Quell'altro che si scola la moglie 70 enne di un povero vecchio impotente da anni. Bene, avrete capito il genere: più la scena è lubrica, più io arrizzo!
Ma cosa succede nella realtà?
Cominciamo da mia suocera, ormai buon'anima.
Beh, credetemi lei aveva tutto: non brutta, seminuova perché il marito, dopo anni di stenti è morto pure giovane, poverino; pulita, onestamente molto monaca ma chiavabilissima (di certo non ci sarebbe stata, credo) ma il problema, nonostante avesse, infine, 6-7 anni più di me, io la vedevo "vecchia". Proprio non riuscivo a trovare la forza per accostarla.
Lo stesso, sono un buon parlatore, mia moglie è ragazza, ma clienti, vicine, amiche, dai 60 in su, tutte prede non facili ma FACILISSIME. Evidentemente pronte a lasciarsi profanare... niente: se fossero protagoniste di un video, forse mi segherei fino a sanguinare, invece, dal vivo, non riesco a stendere un dito.
Credetemi, mi viene da piangere a pensare alle mille occasioni perdute ma... niente da fare. Come fantasia mi fanno impazzire, nella realtà, non dico mi fanno schifo, ma di certo mi fanno impressione.
Giusto per concludere: il solo pensiero del mio cazzo che entra in quella figa che immagino vecchia e umidiccia mi frena, mi repelle.
In poche parole, amici e amiche di Amaporn, io sono una persona che soffre.
Grazie a tutti.
 
capisco la tua riflessione, capita di trovarsi in una situazione in cui è l'idea ad intrigare, ma non la donna che dovrebbe rappresentarla...questo tuo desiderio può essere dato dal fatto che negli anni passati non hai avuto esperienze con doppie più grandi e quindi ritenendo la cosa fuori dai tuoi schemi quotidiani la ritieni concettualmente intrigante... poi tra di e fare...
 

sederino

Utente Attivo
Non ci vado proprio, ne avrei molte di occasioni. Mi hanno sempre detto in faccia, anche da giovane, che sono un uomo affascinante (onestamente di bella presenza) e oggi il mio obiettivo, principalmente affettuoso, quasi da proteggere, sono le ragazze e le donne giovani. Le anziane le guardo come se io avessi 30 anni... Ma ne ho quasi il doppio.
Insomma... Un bel casino.
sì ti capisco perchè sono anch'io così. Mi dicono dovresti guardare le tue coetanee e non le donne di 30... Ok dico io e al mio uccello gli parli tu e lo convinci? :D
 
Alto