eccitarsi con le parole

angelus

Utente
streaming porno, webcam, chat erotiche, video amatoriali e migliaia di foto alla portata di click stanno via via uccidendo la nostra immaginazione, recenti sondaggi hanno rivelato che ormai ci masturbiamo tutti davanti a qualche video su Internet a cui abbiamo lasciato spazio a sfavore delle nostre fantasie più piccanti

eppure a volte è più eccitante avere uno stimolo intellettuale che possa toccare nel profondo la nostra immaginazione, farci immedesimare in una storia, in una situazione, in un momento trasgressivo, e farci desiderare di masturbarci esplorando le fantasie sessuali scritte da qualcun altro

fantasie represse, fantasie possibili, fantasie condivise, o fantasie che semplicemente non possiamo ricreare nella nostra vita reale, come fosse il nostro supererore preferito


potere alla parola



le parole sono un'arma efficace, e quella dei racconti erotici è un'arte antica che non si è mai persa nella massa dei materiali pornografici degli ultimi decenni, le parole non ti obbligano a doverti accontentare, ma ti stimolano riga dopo riga nel proseguire la lettura, le parole non ti forniscono un quadro prefatto di una situazione erotica, non ti chiedono di masturbarti di fronte ad uno scenario prestabilito

le parole ti aiutano a viaggiare con la fantasia, ti permettono di esplorare scene e trame in maniera attiva, senza che gli eventi si concludano con una scena mal girata e forse un po' deludente di un qualunque film porno per adulti

da Anais Nin al Marchese De Sade, dal Macellaio all'amante di Lady Chatterly, fino agli autori contemporanei, un racconto erotico non deve necessariamente essere lungo quanto un libro per coinvolgerii ed eccitarii, ma è una lettura che spesso dura giusto il tempo della masturbazione

da poche rige a molte pagine, le parole si susseguono e crescono di ritmo mentre ci si masturba, ingabbiando lentamente chi legge, nella trappola erotica dell'autore

la fantasia galoppa fra le righe di un testo scritto bene, e a volte è difficile trattenersi e si vorrebbe arrivare direttamente al punto di massimo piacere; ma anche il restare vincolati allo scorrere della trama e il dover aspettare i ritmi dell'autore ha una valenza erotica incredibile

masturbarsi leggendo i racconti erotici è forse il tipo di masturbazione più appagante (quella mentale, che le donne conoscono bene), più esplosiva, un crescendo di sensazioni che avanzano con l'incalzare della storia, fino spesso a far coincidere il climax del racconto con l'esplosione dell'orgasmo, fantasie e sapori acri che vengono letteralmente divorati da decine di migliaia di lettori ogni giorno,

la fantasia allora è viva!
pare proprio di sì, ed è fantastico entrare in un mondo esplicito di storie di ogni tipo; una varietà incredibile di racconti che vanno dal trasgressivo al sentimentale, al quotidiano, dal toccare situazioni incredibilmente sporche a momenti assolutamente emozionali, regalandoti sfumature così intense da rendere i racconti erotici degni di essere letti e riletti, costruendo nella fantasia del lettore una giostra eccitante dal quale è difficile staccarsi, se non dopo aver raggiunto l'orgasmo, leggere l'erotismo è un'arte che si impara con il tempo e l'esperienza, ma che poi ci accompagna per tutta la vita
 

Alfiere

Utente
Il potere delle immagini è forte ma quello della parola ancora di più, è una cosa più lunga e da ricercare, bisogna essere aperti e saper farsi avvolgere dalle parole, lavorano più inconsciamente, non solo nel leggere ma anche nel parlare ad una donna, nel giocare con le provocazioni, ma bisogna avere una minima proprietà del linguaggio, saper far eccitare con gentili e caldi parole è qualcosa di fantastico.
 
Alto